Aeroplano Nuvole Alba

Consigli di Viaggio

Qualche dritta su come viaggiare sicuri e preparati qualsiasi parte del mondo decidiate di esplorare

Pronto a partire? Aspetta un attimo magari…viaggiare può essere sicuramente un’esperienza gratificante e di grande crescita personale e spirituale ma, se si tralasciano alcuni accorgimenti basilari è possibile trasformare una delle più belle esperienze della nostra vita in un vero e proprio incubo.

Mettendo da parte le varie raccomandazioni di non dimenticare lo spazzolino da denti che vi farebbe mammà, vi sono alcuni dettagli e consigli di viaggio che non vanno trascurati, sicuramente se siete in partenza per la prima volta o per qualche continente molto lontano. Facciamo allora una piccola lista delle cose più importanti da controllare:

  • BIGLIETTO AEREO: quasi più scontato dello spazzolino da denti, ma controllate sempre che date, orari e aeroporti di partenza/arrivo siano gli stessi di quelli che avete in mente
  • PASSAPORTO: se uscite dall’UE come linea generale si sconsiglia di viaggiare con passaporti che abbiano una scadenza ravvicinata (nei prossimi 6 mesi di tempo); per alcuni Paesi è proprio una condizione sine qua non
  • VISTO: sempre parlando del fuori-Europa avrete sicuramente bisogno di un visto per entrare nel Paese di destinazione e state molto attenti perché non tutti i visti hanno la stessa durata, per cui nel caso voleste restare più a lungo dovrete inviare una richiesta specifica all’ente d’immigrazione di quel dato paese
  • ASSICURAZIONE DI VIAGGIO: anch’essa importante nel caso di lunghi viaggi come per esempio in Africa o nel Sud Est Asiatico, copre impreviste spese mediche o smarrimento bagagli e può farvi risparmiare qualche bella bestemmia mentre siete lontani da casa. Tra queste posso consigliare Columbus Assicurazioni o Allianz Global Assistance
  • VACCINI: controllate sempre quali vaccini (a volte sono obbligatori) sono necessari per entrare nel Paese. Qualora fossero solo consigliati deciderete voi se sia il caso di farli o no, ma tenete conto che essere curati in paesi come Medio Oriente o Sud Asia può sempre essere un’esperienza non del tutto piacevole
  • LINGUA: se ovviamente la conoscenza della lingua inglese è un must e permette di viaggiare più o meno ovunque (io consiglierei di imparare anche lo spagnolo), imparare qualche parola base come “grazie” o “buongiorno” nella lingua del posto può aiutare molto a socializzare e ad integrarsi nella cultura del luogo che state visitando
  • PATENTE INTERNAZIONALE: qualora voleste guidare moto o auto all’estero, alcuni Paesi richiedono di essere muniti di una patente internazionale, per evitare sanzioni in caso un pubblico ufficiale dovesse fermarvi

Questi sono consigli molto generali. Ogni Paese presenta le sue regole e leggi, per cui prima di avventurarvi alla cieca è sempre meglio dare un’occhiata su Internet per comprendere quali requisiti vadano soddisfatti in precedenza. Qui sotto trovate alcuni articoli relativi a Paesi che ho visitato, con utili consigli di viaggio ed indicazioni per non farsi cogliere alla sprovvista:

australian flip flops
Trasferirsi in Australia: primi passi

Dal visto al volo, dall’alloggio a come trovare lavoro e tutte le pratiche burocratiche da svolgere una volta atterrati nel paese dei canguri.