Lord Howe Island

Lord Howe Island

Un piccolo paradiso a sole due ore di volo da Sydney o Brisbane

  • Beaches 🏖️
  • Hiking 🥾
  • Snorkeling & Diving 🤿
  • Surf 🏄🏻‍♂️
  • Kayak 🛶
  • Fishing 🎣
  • Forest 🌳
Consigliati: 3 giorni

A 600 kms ad Est di Port Macquarie si trova la piccola isola di Lord Howe Island, che giace nel Tasman Sea tra l’Australia e la Nuova Zelanda.

Caratterizzata da un clima temperato durante tutto l’anno. l’isola è una meta perfetta per scappare dalla frenesia della vita di città e per dedicarsi al surf, alle immersioni, al kayaking, al birdwatching e al trekking, o anche solo per rilassarsi in compagnia di un cocktail su una delle sue bellissime spiagge.

Come arrivare e spostarsi sull’isola

Lord Howe Island è munita di un piccolo aeroporto raggiungibile da Sydney o da Brisbane in meno di due ore. Per mantenere il turismo sotto controllo, solo 400 persone sono ammesse nello stesso momento sull’isola, oltre ai 350 residenti permanenti che vi abitano.

Riguardo gli spostamenti sull’isola vi sono poche macchine, generalmente utilizzate dai residenti per andare a lavoro o compiere altre attività. Per i turisti è più semplice spostarsi direttamente a piedi, affittare una bici o salire su uno dei piccoli bus pubblici messi a disposizioni all’interno dell’isola.

Cosa fare e cosa vedere su Lord Howe Island

Spiagge

Vi sono ben 11 spiagge all’interno di Lord Howe Island con tanto di cave, baie e insenature da scoprire. Vediamone alcune:

  • Lagoon Beach: la spiaggia più vicina al centro cittadino dell’isola, sicuramente non la migliore ma di più facile accesso per godersi un picnic o un tramonto
  • Ned’s Beach: un’incredibile spiaggia dalla sabbia bianchissima, una delle più pulite d’Australia. E’ possibile entrare direttamente in acqua e praticare snorkeling per imbattersi in pesci pagliaccio, tartarughe o addirittura piccoli squali di passaggio
Ned's Beach lord howe island new south wales
Ned’s Beach, Lord Howe Island
  • Blinky Beach: forse la spiaggia più famosa per il surf. Vi è anche una piccola grotta nascosta all’estremità meridionale della spiaggia, dove è possibile ammirare bellissime albe in condizioni di bassa marea
  • North Bay: spiaggia all’estremo nord dell’isola, accessibile unicamente via kayak, barca o un lungo hiking. Piccola gemma, è uno spot popolare per lo snorkeling, il birdwatching e per ammirare paesaggi mozzafiato soprattutto dall’apice del Mt. Eliza, che dista soli 15 min di camminata da qui
  • Middle Beach: diversamente dalle altre spiagge sabbiose dell’isola, la costa è qui ricoperta di rocce ed è un buono spot per godersi l’alba
  • Little Island: questa spiaggia è un po’ fuori mano, trovandosi nella sezione sud-occidentale dell’isola, ma offre tramonti davvero spettacolari che si riflettono sulle scogliere e le rocce nere di origine vulcanica

Hikings

Molti sono i percorsi che si snodano lungo Lord Howe Island, alcuni vi richiederanno un’intera giornata di cammino mentre altri saranno più brevi ed accessibili anche a principianti.

Mount Gower

  • 12.3 kms
  • 8 h (return)
  • Grado 5: difficile

Con i suoi 875 metri d’altezza Mt. Gower è la montagna più alta di Lord Howe. Considerato uno dei miglior day walks d’Australia, questo percorso impegnativo richiederà circa 8 h per essere completato ed alcune sezioni sono consigliate a trekkers esperti. Verrete ricompensati con una visiona a 360° dell’isola e dell’oceano circostante.

Lord Howe Island Mount Gower
Vista di Lord Howe Island dalla sommità del Mount Gower

Goat House Cave

  • 4.6 kms
  • 3 h (return)
  • grado 4: medio-difficile

Questo percorso parte da Lagoon Road per raggiungere inizialmente Smoking Tree Ridge e quindi continuare alla cima fino a Goat House Cave. L’ultima porzione è davvero ripida e richiede una certa abilità di scalata. Il percorso è stretto e pieno di radici scoperte e rocce scivolose, ma vi sono sezioni del percorso munite di corde per assistere gli scalatori.

Malabar Hill Circuit

  • 3.8 kms
  • 3 h (return)
  • Grado 3: medio

Partendo da Ned’s Beach, con uno stop al Pooles Lookout, si continua poi fino alla sommità del Malabar Hill, a 208 m d’altezza sopra al livello del mare. La scalata è di difficoltà moderata, ma una volta raggiunta la cima si godrà di una vista fantastica sul paesaggio circostante.

North Bay & Mount Eliza

  • 6.8 kms
  • 3 h 30 min (return)
  • Grado 3: medio

Bella camminata lungo la porzione settentrionale dell’isola che conduce alla spiaggia di North Bay. Si può deviare per il lookout del Mount Eliza che offre un bellissimo panorama di questa sezione, ma va ricordato che questa deviazione è chiusa da Settembre a Marzo per la deposizione delle uova dello Sooty Tern, un tipo di uccello a rischio estinzione che suole visitare l’isola.

Diving

Vi sono numerosi diving spot presenti sull’isola (più di 100!), alcuni adatti allo shore dive, altri che invece richiedono l’uso di un’imbarcazione.

  • The Lagoon: ottimo per snorkeling e shore dive, con una profondità compresa tra i 5 e 10 m, presenta una buona abbondanza di vita marina e un’alta biodiversità di specie coralline, rendendolo uno degli spot preferiti dagli amanti della fotografia
  • The Fringing Reef: con una profondità compresa tra i 12 e i 25 m, questo dive spot contiene caverne e strutture coralline in cui è possibile nuotare attraverso, alla scoperta di antiche formazioni che lo rendono un altro spot altamente fotogenico
  • The Relict Reef: casa delle più preistoriche formazioni coralline dell’isola, profonde scogliere, pinnacoli e strutture di lava, è indicato a sommozzatori più esperti, visto le profondità che variano dai 25 ai 40 m.
  • Ball’s Pyramid: forse l’immersione più caratteristica e scenografica dell’isola. Questo grosso monolite è casa di grandi gruppi di enormi pesci pelagici, squali, razze e rari pesci tropicali tra cui il Ballina Angelfish
Ball's Pyramid Lord Howe Islans
Ball’s Pyramid, uno dei migliori dive spot di Lord Howe Island

Dove dormire sull’isola

Lord Howe Island offre diverse sistemazioni tra resort e lodge, ma ricordo di nuovo che l’accomodation va prenotata in anticipo in quanto solo 400 turisti alla volta sono ammessi sull’isola.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *